Gruppo di Prototipazione Virtuale e Disegno

Università di Roma
"Tor Vergata"

Dipartimento di Ingegneria dell'Impresa "Mario Lucertini"

 

 

 

 

 

 

 

Gruppo di Ricerca

Pic 1

Il Gruppo di Ricerca è composto da due docenti e alcuni dottorandi e assegnisti di ricerca. Partecipano attivamente ai progetti di ricerca anche i tesisti che possono ad ogni titolo considerarsi parte del Gruppo.

Le tematiche del Gruppo spaziano dalla Prototipazione Virtuale, alla Simulazione dei sistemi meccanici ed industriali, alla Biomeccanica e alla Meccanica Applicata alle Macchine. Frequenti e fattive sono le collaborazioni con altri gruppi di ricerca per la partecipazione a progetti multidisciplinari. 

Il Gruppo di Ricerca finanzia le sue attività principalmente grazie alle attività di consulenza e ricerca con le aziende. Progetti ad alta specificità sono altresì supportati da Istituzioni Nazionali (Ministero dell'Università e della Ricerca, Regione Lazio, FILAS) e Internazionali (Comunità Europea, Agenzia Spaziale Europea).

 

Pier Paolo Valentini

Pic 1

Pier Paolo Valentini si laurea nel 2000 in Ingegneria Meccanica con voti 100/100 e lode presso l'Università di Roma Tor Vergata. La tesi dal titolo “Analisi delle modalità di implementazione di un manichino virtuale per la simulazione delle dinamiche vibrazionali del sistema uomo-sedile” è stata sviluppata in collaborazione con il Centro Ricerche Fiat di Torino ed ha ricevuto un premio da parte dell’Associazione Tecnica dell’Automobile come tesi di interesse veicolistico. La tesi ha ricevuto inoltre un premio dall’associazione Alitur come migliore tesi dell’anno 2000.

Dal 2000 al 2004 partecipa al programma di Dottorato di Ricerca in Progettazione dei Sistemi Meccanici presso l'Università di Roma Tor Vergata dove nel 2004 consegue il titolo di Dottore di Ricerca sviluppando una tesi dal titolo: "Modelli virtuali predittivi per lo studio del comfort vibrazionale degli occupanti di autovetture".

Nel 2002 è fruitore di una borsa di studio della NATO per un soggiorno di formazione e ricerca sul programma Advanced Institute on Virtual Nonlinear Multibody Systems, Czech Technical University, Praga, Repubblica Ceca.

Attualmente è Professore Associato Confermato del settore scientifico disciplinare ING-IND/13 (Meccanica Applicata alle Macchine), in servizio presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Impresa "Mario Lucertini" dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata".

Dal 2011 al 2015 è stato membro del Consiglio Direttivo dell'ADM - Associazione Italiana Disegno di Macchine.

Dal 2012 è inserito nell'Albo dei Revisori della Regione Lazio

Dal 2013 al 2015 è stato Associato di Ricerca presso i Laboratori Nazionali di Frascati dell' Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)

Dal 2015 è titolare del corso di "Prototipazione Virtuale" del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale dell'Università di Roma “Tor Vergata”.

Dal 2010 è titolare del corso di "Prototipazione Virtuale e Simulazione dei Sistemi Meccanici" del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica dell'Università di Roma “Tor Vergata”.

Dal 2011 è titolare del corso di "Bioprotesi" del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Medica dell'Università di Roma “Tor Vergata”.

E' stato relatore o correlatore di oltre 130 tesi di laurea in Ingegneria meccanica, Meccatronica e Medica.

E' stato Guest Editor per la rivista International Journal of Computer Applications in Technology pubblicata da Inderscience, relativamente al numero speciale su “Virtual Design of Industrial Systems with Manufacturing and Assembling Errors”.

E' revisore abituale per le riviste scientifiche Computer-Aided Design (Elsevier), Institution of Mechanical Engineers (Part C, D and K) (SAGE), International Journal on Interactive Design and Manufacturing (Springer), Multibody System Dynamics (Springer), Mechanism and Machine Theory (Elsevier), International Journal for Numerical Methods in Engineering (Inderscience). 

E' stato Responsabile di Ricerca di 39 contratti di ricerca e di trasferimento tecnologico con partner industriali.

Dal 2012 al 2014 è stato Responsabile Scientifico del progetto di ricerca internazionale “FCHR - Fluid Foods Pasteurizer and Homogenizer based on Centrifugal Hydrocavitation Reactor” e coordinatore dell’Unità di Ricerca dell’Università di Roma Tor Vergata. Il progetto è stato finanziato dalla Comunità Europea nell’ambito del 7° Programma Quadro.  di un Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) cofinanziato dal MIUR.

Nel 2005-2006 è stato Responsabile di Ricerca del Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) cofinanziato dal MIUR dal titolo "Progettazione integrata, simulazione ed ottimizzazione di azionamenti a camma per applicazioni veicolistiche ad alta efficienza energetica".

Dal 2000 ad oggi è stato Partecipante di altri 2 Progetti di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) cofinanziato dal MIUR e di 2 Progetti cofinanziati dal MIUR nell'ambito della legge 6/2000 per lo sviluppo di strumenti informatici a supporto della valorizzazione del patrimonio artistico e culturale.

E' autore di oltre 160 pubblicazioni tra riviste e congressi internazionali, monografie e testi per la didattica su tematiche dell'ingegneria virtuale, la modellazione e simulazione dei sistemi meccanici e biomeccanici, ed applicazioni di ingegneria assistita dal calcolatore in realtà aumentata.

Vai al curriculum esteso

Eugenio Pezzuti

Pic 1

Laureato in Ingegneria Meccanica il 16-7-1986 presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" con votazione 106/110 discutendo la tesi "Prove sperimentali su cuscinetti portanti in regime idrodinamico", relatore Prof. Luigi Papa.

Coadiutore tecnico dal 1985 presso la cattedra di Disegno della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma - Tor Vergata.

Ricercatore per il gruppo di discipline n.I09X presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica dell'Università di Roma - Tor Vergata dal 5-3-1988. Confermato nel ruolo di ricercatore in data 28-10-1991.

Dal 1-11-1998 è Professore associato di DISEGNO DI MACCHINE, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma Tor Vergata, confermato in ruolo nel 2001.

Dal 2002 è membro dell’Albo degli esperti del MIUR, incarico per il quale ha svolto l’attività di valutatore per diversi progetti regionali e nazionali.

E’ membro del C.d.A. dell’ENR “Ente Nazionale di Ricerca degli Standards”, come rappresentante del MIUR, dal 2003, anno di costituzione del suddetto ente.

Dal 2007 al 2009 è stato membro della commissione scientifica di ricerca dell’A.I.S.I. (Accademia Italiana di Stomatologia Implantoprotesica)

E' stato Responsabile di Ricerca di contratti di ricerca e di trasferimento tecnologico con partner industriali.

Nel 2002 è stato Responsabile di Ricerca di un Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) cofinanziato dal MIUR.

Nel 2006 e nel 2007 è stato responsabile di altri 2 Progetti cofinanziati dal MIUR nell'ambito della legge 6/2000 per lo sviluppo di strumenti informatici a supporto della valorizzazione del patrimonio artistico e culturale.

E' Membro del collegio dei docenti del dottorato di INGEGNERIA INDUSTRIALE (ex Progettazione dei Sistemi Meccanici) dell’Università di Roma Tor Vergata

E' autore di circa 80 pubblicazioni tra riviste e congressi internazionali.

Vai al curriculum esteso

 

Claudio Autore

Claudio Autore ha conseguito la Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica presso l'Università di Roma "Tor Vergata".

E' iscritto al  Dottorato di Ricerca in Progettazione dei Sistemi Meccanici.

Le attività di dottorato sono svolte in collaborazione con Ferrari S.p.A. per lo sviluppo di nuovi propulsori ad alle prestazioni.

Le sue tematiche di ricerca spaziano dalle trasmissioni meccaniche alle metodologie di simulazione mediante tecniche multibody.

Studenti che hanno svolto la tesi in tematiche del Gruppo

Pic 1

Il Gruppo di Prototipazione Virtuale e Disegno  ha seguito numerose tesi di Dottorato in Progettazione dei Sistemi Meccanici, Ingegneria Industriale e di  laurea  in Ingegneria Meccanica, Meccatronica e Medica.

Nella maggior parte dei casi gli studenti si trovano ad affrontare nel percorso di avvicinamento alla laurea tematiche proprie delle attività di ricerca di punta del Gruppo. Per questo motivo il lavoro svolto dagli studenti durante il periodo di preparazione della propria tesi è prezioso (e talvolta indispensabile) per il raggiungimento degli obiettivi dei programmi di ricerca.

Non sono rari i casi in cui gli studenti partecipano attivamente ai progetti di ricerca a supporto delle realtà aziendali.